Senza categoria

Spicy Chicken slow cooking

La quarantena mi fa lavorare ancor più del solito, mi alzo molto presto 15 minuti di pausa pranzo e 15 per la cena. Super concentrata, con dei ritmi pazzeschi, dopo cena ancora lavoro.. Alle 22.30 mezza morta vado a letto, il che va bene da un lato! Dall’altro gli ultimi 10 giorni sono a dir poco volati, sono staaaaaaanca 😅.. Perciò basta! Me lo impongo, a Pasqua e Pasquetta totale riposo. Sì certo, come no.

Il “Furor” culinario mi colpisce dentro e, come non ci fosse un domani, parto in quarta a cucinare! 1.3 Kg di pane, 4 pizze e…

Pizza fagiolini tonno e ricotta

Il pollo più buono della storia! Vi ricordate la fantastica slow cooker? Ecco una gioia!

Ingredienti:

3 cosce e 3 sovracosce

Spezie : curcuma origano timo coriandolo salvia rosmarino maggiorana sale dell’Himalaya, paprica dolce. 1 cucchiaio per spezie, tranne il sale. Quello, come dice la Cucina Italiana “q.b.”.

Olio

1 bicchiere di vino bianco secco

3 Patate medie (pulite e affettate 1cm circa di spessore)

Slow cooker (trovate un mio articolo a riguardo)

Il procedimento è semplicissimo

Per prima cosa ho messo tutte le spezie in una pirofila, che possa contenere tutto il pollo. L’ho pulito con la pinzetta dalle penne residue. Mia nonna ne bruciava la pelle sul fuoco. Ho messo il vino bianco e con una frusta creato una marinatura. Ho messo tutto il pollo dentro questa salsa per mezz’ora, rigirandolo ogni 5 minuti.

Ho proseguito spalmando il fondo della slow cooker con un cucchiaino d’olio e un pennello da cucina

Ho creato un primo strato di patate, ho salato con un sale aromatico (consiglio quello per grigliate, è un buon mix), poi ho creato un secondo strato di patate e salato di nuovo e così via salendo di strato in strato.

Poi ho adagiato il pollo sopra le patate, spennellato le parti più chiare con la marinatura.

Ho fatto partire la slow cooker sul massimo per 3 ore, poi ho abbassato al minimo per 12 ore (sono andata a dormire)

Ho tolto il pollo e l’ho messo in una pirofila (volendo si potrebbe passare in forno, sotto il grill 5 minuti)

Ho tolto le patate, che ho disposto anch’esse in un contenitore da forno.

Ho preso tutta la salsa che il pollo grazie a questa tecnica ha rilasciato, senza condimento aggiunto, né olio né altro. Ho preso qualche pezzo di patata, 4 fette medie non di più, e ho frullato tutto in una crema con il frullatore a immersione. Ho cosparso il pollo con la crema e ho terminato l’impiattamento.

È un piatto dal sapore leggero, ma con note orientali, che si sposa benissimo con il riso basmati o con la polenta di mais.

Provate per credere!

Spicy chicken slow cooking

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...